Vai al contenuto

“Ciò che sappiamo della stratosfera assomiglia a quello che Platone sapeva di Atlantide: ne aveva sentito parlare.”

Niklas Luhmann

Mitopoietica: la gallery fotografica completa

Mitopoietica: la gallery fotografica completa

Il comunicato stampa della prima edizione di Mitopoietica

Mitopoietica a Casa Marconi

Mitopoietica a Casa Marconi

L'intervista di Marco Casa di Radio Marconi a Lele Rozza

Al via Mitopoietica Festival. Raccontare il mondo crea il mondo

Al via Mitopoietica Festival. Raccontare il mondo crea il mondo

Il comunicato stampa della prima edizione di Mitopoietica

Radio Popolare intervista Lele Rozza

Radio Popolare intervista Lele Rozza

Temi e programma del Festival nell'intervista a Lele Rozza per Cult

A cosa pensi quando suoni?

A cosa pensi quando suoni?

Presentazione, con strumento, del libro di Emanuele Cisi. Interverrà con l’autore, il direttore della collana Sotto le stelle Igor Ebuli…

Igor Ebuli Poletti

Igor Ebuli Poletti

Igor Daniele Ebuli Poletti nasce, senza saperlo, in un luogo imprecisato della pianura padana agli inizi del mese di settembre…

Perché un festival?

La complessità e l’abbondanza del racconto possono indirizzare l’opinione pubblica costruendo verità più o meno condivisibili, e che finiscono per convincere le persone.

Internet e i social network ci interrogano rispetto a come interpretare la comunicazione.

Il giornalismo è in rincorsa alle nuove formule di comunicazione e appare soccombente.

Mitopoietica offre al cittadino elementi per decrittare un mondo raccontato e comunicato a tesi, spesso difficile da comprendere. A Pavia, nel palazzo del Broletto, nel cuore del centro storico

  • Panel tematici per comprendere il racconto del mondo che viviamo

    Esperti a confronto per ricostruire lo stato dell’arte delle riflessioni sul complesso tema della narrazione del mondo che ne determina la qualità.
  • Momenti di intrattenimento e degustazione

    Letteratura, musica, stand-up, podcast e infotainment si alternano a degustazione di tipicità del territorio pavese.
  • Opportunità di network


    Il format prevede la partecipazione da parte di enti locali, associazioni di categoria, aziende e attori economici e sociali per favorire la creazione di nuovi legami a Pavia.

Dodici panel tematici per mappare il racconto del mondo e della realtà, sviluppati da un Comitato di redazione di esperti

  • Comunicare la scienza – Il racconto della pandemia: cosa ci hanno raccontato, cosa abbiamo imparato, dove abbiamo sbagliato
  • Giornalismi e racconti in evoluzione – Serve ancora il giornalismo oggi? E se sì, perché? Tra contenuti, narrazioni, credibilità e impatti
  • La scuola – Generazioni, strumenti, orizzonti, risorse: dove va la scuola e perché rimane il perno della società di domani
  • Ucraina: i (tanti) racconti di una guerra – il peso della propaganda a livello internazionale e la bussola nel mare di informazioni
  • Il capitalismo della sorveglianza – Dati, consumi, privacy, pratiche commerciali, poteri: cosa ne sa e cosa dovrebbe saperne l’opinione pubblica
  • Digitale e nuove tecnologie – Culture, insegnamenti, arti e storie hanno fatto il loro ingresso nel digitale creando una nuova civiltà
  • L’oro dei paralimpici – Tra retorica degli “speciali”, esperienze e linguaggi. Di cosa parliamo quando parliamo di sport paralimpico
  • Sanità – Un racconto da ripensare. Storie di medici e di ordinaria professionalità a cura di Provitamed
  • Non solo vittime – L’informazione maschio-centrica racconta spesso le donne solo come vittime. Una riflessione per superare l’impasse tra femminile e informazione.
  • L’aziendaUna lingua da rifondare per calarsi nella realtà e ritrovare un patto sociale tra impresa e società
  • Il territorio – Una serata con i grandi vini dell’Oltrepo, valore autentico di Pavia e provincia
  • Un racconto di racconti – Imprese, sfide, comunità territoriali a cura di CNA Pavia

Oltre ai panel tematici, saranno proposti alcuni eventi fuori festival, tra cui Un caffé con la Provincia: rassegna stampa locale e sessioni di Q&A con Andrea Filippi, direttore della Provincia Pavese, le presentazioni di due libri di Blonk editore e due panel speciali in collaborazione con CNA Pavia e Provitamed.

Stay tuned e iscriviti alla mailing list per ricevere aggiornamenti su programma, eventi e ospiti

L’iscrizione alla newsletter prevede l’accettazione della privacy policy. Ti invieremo solamente email concernenti il festival, i temi trattati e le iniziative future. E’ possibile cancellare l’iscrizione in qualunque momento tramite il pulsante “unsuscribe” visibile in fondo ad ogni email. I dati dell’interessato sono trattati ai sensi del GDPR sulla privacy.